La frattura minima


Le fratture minime, come piccole schegge sul bordo occlusale dei denti, sono generalmente semplici da riparare: se il dente scheggiato si presenta sufficientemente lungo potrà essere trattato con lo stripping estetico.

Spesso i denti vicini vengono essi stessi trattati attraverso la pratica dello stripping così da non lasciarne alcuno escluso.

Altrimenti può venire utilizzato il mordenzante per eliminare la differenza.

L’uso di corone deve essere, dove possibile, evitato nei casi di fratture minime. Da ricordare che è preferibile, almeno all’inizio, provare trattamenti semplici che mantengono forma, colore e salute del dente.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s